a
d

WE ARE BRUNN

Let’s Work Together

Tassonomia, Lega: vince buonsenso, maggioranza Ursula non esiste più

“Sonora sconfitta per la sinistra, ora rivedere politiche green”

Strasburgo, 6 lug – “Esprimiamo grande soddisfazione per questo risultato: nucleare pulito e gas sono essenziali per il mix energetico per rendere l’Europa autonoma, senza dipendere da altri Paesi. Per la seconda volta in un mese, la cosiddetta ‘maggioranza Ursula’ va in frantumi al Parlamento Europeo, nuovamente di fronte a un provvedimento chiave per l’Ue e per le politiche energetiche comunitarie. Ancora una volta, l’ideologia miope della sinistra fa i conti con la realtà e subisce una sonora sconfitta, con il contributo importante degli europarlamentari della Lega, che hanno difeso gli interessi delle imprese, dei lavoratori e delle famiglie italiane nelle commissioni e in plenaria. La Commissione europea prenda atto della spaccatura evidente nella maggioranza e colga l’occasione per rimettere in discussione le sue politiche green e provvedimenti estremamente divisivi, per trovare un equilibrio mettendo la concretezza prima dell’ideologia”.